Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL CASO

Festa al Castello di Reggio, c'è forte imbarazzo al vertice di Palazzo San Giorgio

di

Tra ironia sui social e polemiche politiche, il caso della festa di compleanno sul terrazzo del Castello Aragonese sembra essere una matassa difficile da gestire per Palazzo san Giorgio. Partiamo dalle novità approvate dal Comune per la concessione a privati di beni comuni.

È stato previsto che per eventi culturali e cerimonie come ad esempio matrimoni, i privati possano usufruire di beni pubblici.

Nell'ultimo caso scoppiato pubblicamente dopo un video postato sui social, però, si è travalicato la delibera del Comune e si è organizzata una festa per un 18esimo compleanno mentre l'iniziativa richiesta e per la quale era arrivata l'autorizzazione (dietro il pagamento della tariffa di 420 euro) era un semplice aperitivo con lo "sguardo al tramonto". L'evento era stato autorizzato per circa 70 persone mentre in realtà erano molte di più.

Dall'edizione di Reggio Calabria - Gazzetta del Sud

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook