Mercoledì, 18 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
AVEVA 70 ANNI

Melito, Giuseppe Iamonte morto dopo una caduta dalla bici: era il figlio del boss Natale

di
melito porto salvo, Giuseppe Iamonte, Reggio, Calabria, Cronaca
Giuseppe Iamonte

Colto da malore mentre era in bicicletta, è caduto sbattendo pesantemente la testa sull'asfalto. In gravissime condizioni, Giuseppe Iamonte, 70 anni, è stato portato in ospedale, a Reggio Calabria, dove è stato ricoverato in rianimazione. A distanza di quasi due giorni è morto.

La caratura del personaggio, collocato da Dda e forze dell'ordine al vertice dell'omonima cosca, ha fatto scattare il divieto di celebrazione pubblica dei funerali, che si sarebbero dovuti svolgere nella giornata di ieri.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud in edicola, edizione di Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook