Giovedì, 12 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
SANITA'

Complesso intervento salvavita, l'ospedale di Reggio è un'eccellenza nella chirurgia vascolare

di

Un intervento tra i più complessi ed avanzati dal punto di vista tecnologico che siano stati finora eseguiti nella specialità di chirurgia vascolare in tutto il mondo e che solo pochissimi centri in Italia sono in grado di eseguire in urgenza. È l'ultimo “successo” della chirurgia vascolare del Grande ospedale metropolitano di Reggio, di cui ha beneficiato un paziente proveniente dall'ospedale di Polistena strappato alla morte.

«Il paziente presentava una rottura di un voluminoso aneurisma dell'aorta addominale in prossimità delle arterie renali e dell'arteria che irrora l'intestino. L'intervento - spiega il primario Pietro Volpe - è stato portato a termine praticando due fori sull'inguine e due sulle braccia, inserendo una endoprotesi nell'aorta, due stent sulle arterie renali, ed uno sulla arteria digestiva».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook