Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
AGENZIA DEL DEMANIO

Beni confiscati alla mafia, 180 immobili destinati a 27 Comuni della provincia di Reggio Calabria

di
'ndrangheta, beni confiscati, mafia, Reggio, Calabria, Cronaca
L'Agenzia beni confiscati di Reggio

Sono circa 180 i beni immobili (terreni e fabbricati) che domani saranno destinati a ben 27 Comuni del Reggino. È in programma infatti una conferenza di servizi simultanea alla presenza del direttore nazionale dell'Agenzia dei beni confiscati, dell'Agenzia del Demanio e dei sindaci dei comuni interessati.

La seduta si terrà nella sede della Prefettura. Si tratta di un altro step del percorso di riqualificazione di questi beni sottratti alla 'ndrangheta e affidati agli enti per il riutilizzo a fini sociali. Nel corso degli ultimi anni le assegnazioni sono state quasi mille.

Un patrimonio enorme quello accumulato dalle cosche reggine e che piano piano è stato confiscato dallo Stato. La provincia di Reggio è tra le prime in Italia per numero di beni confiscati alla criminalità organizzata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook