Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
DROGA

Reggio, carabiniere fuori servizio scova un ricercato e lo fa arrestare

I carabinieri di Reggio hanno arrestato il 31enne marocchino Amal Youssef, pregiudicato senza fissa dimora, al termine di un breve inseguimento. Il giovane, intercettato da un militare fuori servizio, doveva ancora espiare una pena residua di circa 5 anni di reclusione in quanto colpevole dei reati di rapina in concorso e lesioni personali aggravate.

L’uomo è stato avvistato in via Nazionale S. Leo, frazione Pellaro. Dopo aver avvisato i colleghi della sezione, il carabiniere lo ha seguito a distanza fino alla frazione Bocale, civico 66, dove è entrato in un appartamento. Una volta arrivati i colleghi, il ricercato si è dato alla fuga riuscendo a scappare attraverso una finestra. L'uomo era in casa assieme a tre cittadini marocchini, rispettivamente di 43, 35 e 19 anni, i quali sono stati deferiti in stato di libertà per procurata inosservanza di pena poiché sono stati "reticenti" con i carabinieri ai quali avevano negato di aver visto Amal Youssef.

Amal Youssef è stato quindi tratto in arrestato e termine formalità di rito, condotto presso la casa circondariale di Reggio Calabria plesso Arghillà così come disposto da autorità giudiziaria.

Inoltre, i militari della sezione radiomobile, hanno deferito in stato di libertà per il reato di porto abusivo di arma bianca un 40enne reggino, poiché durante un controllo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico della lunghezza 12 cm, successivamente posto sotto sequestro.

Infine i carabinieri del Rione Modena hanno deferito in stato di libertà per il reato di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un 25enne reggino, con precedenti di polizia per reati in materia di sostanze stupefacenti e la compagna convivente, una 22enne reggina, incensurata, sorpresi in casa con 19 dosi di cocaina dal peso di 0,25 grammi cadauno. In tutto sono state controllati quasi 300 veicoli e oltre 500 persone, perquisiti 90 soggetti ed elevato sanzioni amministrative per oltre 5 mila euro.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook