Domenica, 19 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
SANITÀ

L'ospedale di Locri accoglie la nuova Tac ma in corsia mancano i radiologi

di
ospedale locri, sanità, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

Giunta, ieri mattina, all'ospedale spoke di Locri la nuova Tac. La consegna del fondamentale apparecchio è stata salutata con un sospiro di sollievo dal primo cittadino, Giovanni Calabrese.

Nonostante il sospiro di sollievo, l'arrivo del fondamentale apparecchio diagnostico non ha contribuito a far cessare completamente le “contestazioni” verso il modus operandi del vertice aziendale e soprattutto di quello dei tecnici dell'Asp reggina sulla situazione in cui versa la Radiologia di Locri.

La prima “osservazione” riguarda la circostanza che «arrivano le nuove apparecchiature di diagnostica ma mancano i medici».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook