Domenica, 19 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo
'NDRANGHETA

Il business del cimitero di Locri, il Comune si costituisce parte civile

di

L'amministrazione comunale si costituisce parte civile nel procedimento denominato “Riscatto” che vede indagate ben 22 persone che, con l'avallo di qualche storica famiglia 'ndranghetista di Locri, avrebbero “occupato” il cimitero cittadino.

Come si ricorderà l'indagine portata avanti dai dei Carabinieri e della Guarda di Finanza e chiusa lo scorso 2 agosto, ha preso avvio dalle denunce del sindaco e della giunta in merito al fenomeno dell'assenteismo e del malaffare che da trent'anni avrebbe imperversato nel cimitero cittadino.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook