Sabato, 05 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca I bimbi della Ciambra di Gioia Tauro "emergenza nazionale", si mobilitano 15 regioni
IL QUARTIERE-GHETTO

I bimbi della Ciambra di Gioia Tauro "emergenza nazionale", si mobilitano 15 regioni

di

I bambini della Ciambra di Gioia Tauro hanno nuovi alleati: ieri infatti, quindici Garanti di altrettante regioni diverse con una nota congiunta si sono schierati al fianco del collega calabrese Marziale associandosi alla battaglia sull'ambiente e sulla tutela della salute minorile sollevata dal sociologo taurianovese alla Ciambra, quartiere ghetto di Gioia Tauro dove vive una folta comunità Rom tra cui quasi 200 bimbi.

Un gesto che rappresenta un passo in avanti in quanto, oltre a creare nuove interlocuzioni, legittima la Ciambra come emergenza sociale nazionale.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook