Sabato, 22 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ritrovate armi, droga e refurtiva a Seminara e San Procopio, denunciate tre persone
NEL REGGINO

Ritrovate armi, droga e refurtiva a Seminara e San Procopio, denunciate tre persone

Tre persone di cui due di Seminara e una di San Procopio, sono stati denunciate in stato di libertà con l’accusa, a vario titolo, di possesso di munizioni e di refurtiva. Nel corso di un controllo dei carabinieri è stato trovato un arsenale composto da pistole, fucili e circa 170 cartucce di vario calibro, oltre a circa 2 chilogrammi di marijuana e merce provento di furti consumati in provincia.

I carabinieri di Palmi, Vibo Valentia e Lamezia Terme, hanno messo in campo una task force che ha visto la partecipazione di circa 50 uomini, impegnati in un servizio di contrasto all’illecita detenzione di armi e droga che vengono nascosti all’interno di fondi agricoli.

Nel corso delle perquisizioni, i militari hanno trovato in siti rientranti nei territori comunali di Seminara e San Procopio, un arsenale composto da un fucile sovrapposto cal 12, una pistola calibro 9 con matricola abrasa, circa 120 cartucce per pistola calibro 9 e circa 50 cartucce calibro 12 per fucile.

Un 69enne e un 53 enne di Seminara sono stati denunciati per l’illecito possesso di munizionamento calibro 12 per fucile. Sono stati trovati due bidoni con circa 2 chilogrammi di marijuana già essiccata e pronta per la vendita, che sul mercato dello spaccio di stupefacenti avrebbe potuto fruttare sino a 10.000 euro.

Nel corso delle perquisizioni un 28enne di San Procopio è stato invece trovato in possesso di materiale risultato provento di furto ed è stato denunciato per ricettazione.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook