Venerdì, 07 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Lo scontro mortale a Casignana, il vescovo di Locri: "Mettiamo in sicurezza le strade"
I FUNERALI

Lo scontro mortale a Casignana, il vescovo di Locri: "Mettiamo in sicurezza le strade"

di

«Vogliamo fare nostre le vostre lacrime, abbracciare assieme a voi la croce della sofferenza, dire a tutti la nostra fede nella vita e nella resurrezione: Alessandro non rimane nella morte, ma vive per sempre in Dio. Dio non lascia perire nulla di quanto ha creato. È il Dio della vita, non della morte».

È questo un passo dell'omelia pronunciata dal vescovo di Locri-Gerace, Francesco Oliva, alle esequie del giovane Alessandro Luppino, il 15enne residente a Bianco, deceduto a seguito di un incidente stradale avvenuto domenica scorsa lungo la Statale 106 nel tratto che attraversa Casignana.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook