Sabato, 22 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'incidente mortale sulla Statale 682, dopo una settimana un arresto per omicidio stradale
REGGIO CALABRIA

L'incidente mortale sulla Statale 682, dopo una settimana un arresto per omicidio stradale

incidente, taurianova, Chiara Fava, Reggio, Calabria, Cronaca
Chiara Fava

Svolta nelle indagini sul drammatico incidente avvenuto sulla Jonio Tirrenio, in località Melicucco, nel quale ha perso la vita la giovane Chiara Fava. Dagli accertamenti etilometrici eseguiti sul conducente della Pajero che si scontrò frontalmente con l'auto della giovane, si è appurato un tasso alcolemico pari a 3 gr/l nel sangue, mentre gli altri due passeggeri avevano un tasso alcolemico pari a 2gr/l. A seguito di ciò, la polizia stradale ha tratto in arresto il conducente di nazionalità rumena con l'accusa di omicidio stradale.

"All’altezza della progressiva chilometrica indicata il conducente dell’autovettura Mitsubishi a causa dell’elevata velocità invadeva l’opposto senso di marcia andando a collidere violentemente e frontalmente con l’autovettura Lancia Y - ricostruisce la polizia stradale - A seguito del violentissimo scontro decedeva sul posto la conducente F.C. dell’autovettura Lancia Y, mentre il conducente del Mitsubishi riportava gravi lesioni e giudicato in prognosi riservata. Sul luogo del sinistro interveniva personale 118, vigili del fuoco e Anas".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook