Domenica, 28 Novembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Otto mesi di attesa per i pilastri, la Gallico-Gambarie non prende forma
LA SITUAZIONE

Otto mesi di attesa per i pilastri, la Gallico-Gambarie non prende forma

di
cantiere, pilastri, Reggio, Calabria, Cronaca
Cantiere Gallico-Gambarie

Quando era stato presentato il progetto della grande strada di collegamento tra la città e l'Aspromonte, erano tutti euforici. Ben presto però il cantiere della Gallico-Gambarie si è rivelato più complesso delle previsioni. Si tratta di realizzare un'opera difficile perché si lavora dentro un alveo. Alluvioni e altri episodi hanno rallentato l'iter ma una cosa si può dire: i piani sono saltati tutti. In occasione della presentazione del progetto a febbraio del 2016 si era fatto un preciso riferimento al terzo lotto che avrebbe dovuto essere ultimato, dunque, entro ottobre 2017 «con le sue ricadute per la mobilità e i conseguenti benefici sull'economia ed il turismo del comprensorio.

Significativi i vantaggi anche in termini occupazionali», si affermava.
I controlli sul finanziamento europeo per la realizzazione di una strada dall'alto valore strategico sono andati tutti a buon fine, è bene specificarlo subito. Sono stati riformulati e riapprovati i nuovi cronoprogrammi. A oggi, però, ormai nessuno si sente di fornire precise stime su quando realmente finiranno i lavori. 

 

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook