Martedì, 07 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca "Papà, ti amo a distanza", la lettera di una maestra di Pellaro confinata al Nord dal Coronavirus
REGGIO CALABRIA

"Papà, ti amo a distanza", la lettera di una maestra di Pellaro confinata al Nord dal Coronavirus

di

Una lettera d'amore affidata a Facebook ai tempi del Coronavirus per sentirsi ancora più vicina a papà Carmelo, che vive a Pellaro da 80 anni. La mittente è una maestra reggina («peddharota nel sangue», precisa dall'altro capo del telefono) Katya Imbalzano, che da 15 anni vive a Milano.

"Caro papà, in queste ore tutti stanno scappando da Milano per raggiungere i loro cari giù. Io non l'ho fatto. Non pensare che non ti ami... ti amo talmente tanto che ho deciso di starti lontana. Mi dici che stai bene e stai prendendo tutte le precauzioni necessarie... e va bene così.... Ti amo a distanza".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook