Sabato, 15 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, un reggino a Londra: "Vivo la quarantena serenamente"
LA STORIA

Coronavirus, un reggino a Londra: "Vivo la quarantena serenamente"

coronavirus, londra, Reggio, Calabria, Cronaca
A Westminster

Francesco Silvestre, è un reggino che lavora in Inghilterra. Vive la doppia situazione dell'epidemia: quella italiana perché ha genitori a Reggio Calabria e quella inglese che vive in prima persona.

"Vivo da tempo a Londra. Dal 2013 dopo aver studiato a Forlì, sezione staccata dell'Università di Bologna mi sono spostato in Inghilterra, in Danimarca, in Africa nel settore no-profit e avevo seguito il percorso di studio ma poi ho cambiato. Sono stato anche due anni e mezzo in Bangladesh per una ditta di energia con un progetto, poi sono rientrato in Italia e quindi nel luogo del primo amore, a Londra".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook