Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, la quarantena nelle baracche dell'ex Polveriera: "Qui è impossibile"
CORONAVIRUS

Reggio, la quarantena nelle baracche dell'ex Polveriera: "Qui è impossibile"

La quarantena nelle baracche dell'ex Polveriera di Reggio. Alessandro, ha 26 anni, descrive così la la situazione delle baracche in cui abita fin dalla nascita.

"Decisamente questo periodo buio e triste che ci ha colto tutti all'improvviso. Perciò vivere in un ghetto come l'ex Polveriera ai tempi del Coronavirus è impossibile, ma ciò nonostante da settimane noi famiglie rimaste nella baraccopoli cerchiamo, per come possiamo e nei limiti delle nostre possibilità, di rispettare le direttive governative e locali per dare il nostro contributo al contrasto del contagio".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook