Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Armi e munizioni tra Catona e Calanna, denunciato un pluripregiudicato
REGGIO CALABRIA

Armi e munizioni tra Catona e Calanna, denunciato un pluripregiudicato

I militari della compagnia della Guardia di Finanza di Reggio Calabria, coadiuvati dalle unità cinofile della locale compagnia Pronto Impiego, hanno arrestato in flagranza di reato un sessantenne reggino pluripregiudicato, sequestrando 2 fucili, 2 pistole, circa 300 munizioni di vario tipo e più di 300 grammi di polvere da sparo.

Alcune pattuglie delle Fiamme Gialle, durante l’espletamento di controlli, hanno individuato l’uomo, procedendo ad approfondimenti sul suo conto. Nel corso di perquisizioni nelle abitazioni del sessantenne, a Catona di Reggio Calabria e nel piccolo comune di Calanna (RC) è stato trovato l’arsenale, chiuso all’interno di un armadio bloccato con un lucchetto.

L’uomo è stato tratto in arresto in flagranza di reato e posto agli arresti domiciliari, così come disposto dal Pubblico Ministero di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria. In seguito, il Gip ha convalidato l’arresto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook