Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, a Montebello tutti guariti: cala il sipario sulla “zona rossa”
L'EPIDEMIA

Coronavirus, a Montebello tutti guariti: cala il sipario sulla “zona rossa”

di

La “zona rossa”, il numero di contagiati in doppia cifra, due morti, le tante preoccupazioni dei cittadini. Montebello Ionico ha vissuto giorni davvero difficili con risvolti anche drammatici, tuttavia il peggio sembra ormai decisamente essere passato. Ieri, infatti, il sindaco Ugo Suraci, con una breve comunicazione, ha informato i propri concittadini che tutti i pazienti affetti da Covid-19 nel territorio comunale di Montebello Ionico sono stati dichiarati guariti. Un risultato straordinario, che invita a guardare con maggiore serenità al futuro. Il primo cittadino di Montebello, anch'egli uscito vincitore dalla sua difficile battaglia contro il coronavirus, è così tornato pienamente operativo alla guida dell'Ente comunale.

«Cessa - scrive il sindaco Ugo Suraci - la grave situazione di pericolo che a metà marzo era emersa con 12 contagiati e che aveva indotto quest'Amministrazione comunale a sollecitare la presidente della Regione Jole Santelli ad adottare il provvedimento di dichiarazione di “zona rossa”. Si ringrazia la cittadinanza per aver osservato le drastiche misure di contenimento del virus prescritte dal Governo nazionale e dalla Regione, e la si invita a continuare a rispettare quelle in vigore per scongiurare ogni rischio di nuovi contagi». Una buona notizia, dunque, per tutto il comprensorio a Sud di Reggio Calabria, provato da giorni difficili ma che, con grande disciplina e infinita pazienza, sta lentamente cercando di ritornare alla vita normale della quotidianità, senza tuttavia abbassare troppo la guardia. E a tal riguardo prosegue senza soluzione di continuità la distribuzione di dispositivi di protezione individuale su tutto il territorio comunale.

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook