Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, il Cdm proroga lo scioglimento del Comune di Careri
REGGIO CALABRIA

'Ndrangheta, il Cdm proroga lo scioglimento del Comune di Careri

Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, "in considerazione della necessità di completare l’azione di ripristino dei principi di legalità all’interno dell’amministrazione comunale", ha deliberato la proroga per sei mesi dello scioglimento dei Consiglio comunale di Careri (Reggio Calabria) per infiltrazioni mafiose. Lo comunica Palazzo Chigi.

Careri era già stato sciolto una prima volta nel 2012 e poi nel 2019. Dal 1991, anno di entrata in vigore della legge che disciplina l'istituto dello scioglimento, è la settima volta che viene superata la soglia dei 20 scioglimenti. Nel 2019 gli enti locali sciolti per mafia sono stati 21, di cui 8 in Calabria e 7 in Sicilia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook