Lunedì, 13 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Più spazi per i bar e le gelaterie, Reggio si trasforma nel dopo-Covid
GIUNTA

Più spazi per i bar e le gelaterie, Reggio si trasforma nel dopo-Covid

di

Via libero definitivo della giunta municipale all'istituzione delle zone a traffico lento a Reggio. Un provvedimento che arriva in grave ritardo rispetto agli annunci dell'amministrazione per consentire ai gestori delle attività di ristorazione, somministrazione di bevande, gelateria e bar di avere più spazi all'aperto per posizionare tavoli e garantire il distanziamento sociale imposto dalle normative anti coronavirus.

Da maggio a estate da poco iniziato un lungo travaglio per arrivare alla delibera di istituzione di zone con limitazioni di velocità in corrispondenza con locali che hanno beneficiato del provvedimento del Comune dopo la richiesta. Ci sono circa 200 richieste accolte e queste attività dovranno installare pedane e barriere per garantire la sicurezza stradale. Il tutto sarà a spese zero per gli esercenti.

L'articolo nell'edizione di Reggio della Gazzetta del Sud in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook