Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Villa San Giovanni, rito ordinario per sindaco ed ex vertici della Caronte
PROCESSO "CENIDE"

Villa San Giovanni, rito ordinario per sindaco ed ex vertici della Caronte

di
caronte e tourist, villa san giovanni, Antonino Repaci, Francesco Morabito, Giovanni Siclari, Reggio, Calabria, Cronaca
Giovanni Siclari

È partita ieri mattina in aula bunker, davanti al gup Antonino Foti, l'udienza preliminare del processo Cenide, lo tsunami giudiziario che il 17 dicembre 2019 ha travolto il Comune di Villa San Giovanni portando all'arresto del sindaco Giovanni Siclari, del responsabile del Settore tecnico-urbanistico Francesco Morabito e del reggente Giancarlo Trunfio, ma anche dei vertici della società privata di navigazione Caronte&Tourist, ossia dell'allora presidente Antonino Repaci e dell'ex amministratore delegato Calogero Famiani.

I big ieri non erano presenti in aula bunker. Notifiche verificate rispetto a 33 imputati: il gup ha dichiarato la nullità dell'avviso di conclusione indagini preliminari rispetto a Giovanna Tedesco (dipendente dell'Utc) per omesso avviso al difensore. La posizione della Tedesco è stata stralciata e gli atti sono stati restituiti al pubblico ministero.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook