Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Movida violenta sul Lungomare di Reggio, l'auspicio comune è un giro di vite
SICUREZZA

Movida violenta sul Lungomare di Reggio, l'auspicio comune è un giro di vite

di

Rientra in una fenomenologia sociale tristemente radicata la rissa di sabato notte ai Lidi sul Lungomare di Reggio e della violenta aggressione di una batteria di una dozzina di giovanissimi (dal video che ha fatto il giro della città via whatsapp tutti al limite tra minore e maggiore età) che pestano due-tre rivali sotto gli occhi di centinaia di giovani come loro che hanno fatto da impauriti, e increduli, spettatori.

Nulla a che fare, quindi, con lo studio sociologico su scala nazionale che ha inquadrato le risse in stile far west dei Navigli a Milano, a Trastevere a Roma, ma anche a Palermo, Bari, Salerno e Pescara (solo per fermarci all'ultimo week-end) inglobando anche il regolamento dei conti consumatosi nella nostra città. E per questa estate 2020, dopo il pessimo precedente dello scorso week-end, la città auspica un nuovo giro di vite.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook