Sabato, 08 Agosto 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Grand Hotel Miramare di Reggio, interdittiva alla "Sgs": il Comune revoca l'aggiudicazione
IL CASO

Grand Hotel Miramare di Reggio, interdittiva alla "Sgs": il Comune revoca l'aggiudicazione

di
Grande Albergo Miramare, Reggio, Calabria, Cronaca
L'hotel Miramare

Il bando, l'aggiudicazione, il ricorso al Tar, l'interdittiva antimafia, la revoca. Tutto da rifare per l'affidamento del Grande Albergo Miramare di Reggio? Le vicende che stanno segnando la storia di una delle strutture di pregio del patrimonio immobiliare del Comune sembrano un percorso ad ostacoli.

La Sgs, società di gestione e servizi che si è aggiudicata il bando (la gara risale al 2018) per l'affidamento in locazione per 15 anni, è stata destinataria di un provvedimento di carattere interdittivo emesso dalla Prefettura di Roma. Il Comune, dopo aver analizzato i casi di giurisprudenza e le sentenze, ha deciso di revocare la determina del mese di novembre con cui era stata aggiudicata in via definitiva la gara, bando con cui restituire il Miramare alla sua storica vocazione: l'attività turistico ricettiva.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook