Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Reggio, anche Ecopiana si arrende: "Dopo aver ripulito è di nuovo sporco"
CRISI SENZA FINE

Rifiuti a Reggio, anche Ecopiana si arrende: "Dopo aver ripulito è di nuovo sporco"

di

Anche la ditta Ecopiana che ha curato il servizio delle ecoballe a Sambatello per liberare Reggio dalla spazzatura inizia ad alzare bandiera. Lo fa non perché non riesce a ripulire - lo ha fatto già a febbraio e lo ha fatto anche tra luglio ed agosto - ma perché sembra quasi impossibile mantenere il decoro nel territorio urbano.

Una constatazione di amarezza ma che vuole essere anche un monito per i cittadini per amare di più il territorio in cui vivono. Le parole della stessa ditta sono chiare: "Ancora qualche giorno e il lavoro di Eco Piana per il Comune di Reggio Calabria sarà terminato. Il nostro contratto con il Comune è nato da una gara d'appalto, bandita con urgenza dall'Ente, per far fronte all'emergenza ambientale e bonificare il vasto territorio cittadino dalle numerose microdiscariche, che l'ordinario sistema di raccolta non riesce a smaltire".

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook