Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Droga dal Sud America alla Locride, la Dda "incassa" sette condanne
PROCESSO "VILLENEVUE"

Droga dal Sud America alla Locride, la Dda "incassa" sette condanne

di

Si è concluso con due assoluzioni e sette condanne, per un totale di poco oltre 50 anni di reclusione, il filone in ordinario del processo denominato “Villeneuve”, che prende il nome da un'indagine antidroga che ha riguardato decine di indagati, molti dei quali sono stati già giudicati con il rito abbreviato.

Secondo la Procura antimafia e dal contesto investigativo è emerso che gli imputati avrebbero fatto parte, a vario titolo e con modalità differenti, di una articolata e vasta organizzazione specificatamente dedita all'acquisito, commercio, trasporto, consegna e commercializzazione dal Sud America all'Italia di rilevanti quantità di sostanza stupefacente del tipo cocaina.

Condannati: Francesco Posca (4 anni di reclusione), Walter Ferrero (13 anni e 8 mesi), Massimo Cesaria (7 anni), Gaetano Sangiorgio (3 anni), Santo Maffei (14 anni), Maria Muzzolini (6 anni e 9 mesi), Teodoro Barbetta (4 anni e 2 mesi).

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook