Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Tamponi finiti all'ospedale di Locri, Mammì: "Mi hanno lasciato solo"
CORONAVIRUS

Tamponi finiti all'ospedale di Locri, Mammì: "Mi hanno lasciato solo"

di
coronavirus, locri, tamponi, Domenico Mammi, Reggio, Calabria, Cronaca
Ospedale di Locri

Da oggi all'ospedale di Locri non ci sono più tamponi anti Covid. Ad affermarlo, nel corso dell'incontro che si è svolto nella sala consiliare del municipio, che i sindaci della Locride hanno avuto col direttore del Dipartimento prevenzione dell'Asp reggina dell'Ambito Locri, è stato proprio il direttore del Dipartimento stesso, dott. Domenico Mammì.

Nel corso del suo accorato sfogo pubblico consegnato ai sindaci, il dottor Mammì , quasi con le lacrime agli occhi, ha affermato: «Mi hanno lasciato solo a gestire l'emergenza Covid, senza alcun supporto, senza personale, e senza mezzi e strumenti».

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook