Giovedì, 25 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Riace, danneggiato il murales dedicato a Peppino Impastato
VANDALISMO

Riace, danneggiato il murales dedicato a Peppino Impastato

di

È stato deturpato il murale dedicato a Peppino Impastato e riportante la scritta “Riace, paese dell'accoglienza”, collocato in Via Don Bosco, nei pressi della Caserma dei carabinieri. Nella notte tra sabato e domenica, l'iscrizione, il volto del giornalista siciliano, noto per la lotta alla mafia, e l'immagine di una donna africana china col figlio sulla schiena sono stati ricoperti di pittura bianca.

Non un atto vandalico fine a se stesso, quindi, ma un chiaro messaggio da parte degli autori, il cui gesto è stato definito «vigliacco e rancoroso» da Maria Spanò, consigliere di opposizione, a capo della lista “Il cielo sopra Riace”. Mimmo Lucano, ex sindaco e padre del modello di ospitalità ai migranti, ha commentato: «Accoglienza, umanità e Giuseppe Impastato sono l'incubo della destra e delle mafie».

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio Calabria della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook