Mercoledì, 25 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'Asp di Reggio e il “buco nero” nei conti dimenticato
SANITÀ

L'Asp di Reggio e il “buco nero” nei conti dimenticato

di
asp reggio, Reggio, Calabria, Cronaca
Asp di Reggio Calabria

Il disastro dei conti dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Reggio dimenticato. Da tutti. Negli ultimi giorni, dopo la bufera sulla sanità calabrese e le trasmissioni televisive sul tema, la vicenda che da anni viene seguita da questo giornale torna di estrema attualità.

Il caso dell'Asp, sciolta per mafia e commissariata ma il problema principale, quello finanziario, non è stato risolto. Anzi è stato quasi insabbiato. Il primo “Decreto Calabria” apriva alla dichiarazione di dissesto finanziario anche per gli enti del servizio sanitario nazionale. Una norma nuova che apriva a un'ipotesi diversa di risanamento.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook