Sabato, 24 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca “Compriamo reggino”, la comunità che si aiuta
L'INIZIATIVA SU FACEBOOK

“Compriamo reggino”, la comunità che si aiuta

di
L’iniziativa ha già conquistato 3300 utenti. Cioeta: «Non potevo accettare che molti colleghi fossero pronti a chiudere».
commercio, Reggio, Cronaca
Mario Cioeta

Mario Cioeta di mestiere fa l’artigiano casaro, ma due settimane fa si è scoperto manager della “regginità”. Ha creato un gruppo su Fb “Compriamo reggino” – cui hanno già aderito 3300 utenti – per offrire una vetrina online a tanti commercianti reggini che temono di non superare lo shock economico della pandemia. Cioeta non è tipo da arrendersi di fronte alle difficoltà «ma quando ho saputo che tanti miei colleghi stavano maturando l’idea di chiudere tutto, ho capito – spiega – che non si poteva aspettare oltre anche a causa del ritardo con cui si muovono Governo e Istituzioni locali pertanto ho deciso di creare questo gruppo».

«Ho immaginato “Compriamo Reggino” come un punto di incontro tra aziende, artigiani del comparto agroalimentare, eno-gastronomico, artistico e ricettivo turistico della nostra provincia e coloro che vogliono consumare e far sviluppare il consumo reggino nella nostra città e in tutto il mondo. Ci distinguiamo per la qualità dei nostri prodotti e ogni singolo membro (sia produttore, rivenditore, operatore o consumatore) può promuovere un prodotto o un'azienda. Questo gruppo che ha come obiettivo lo scopo di divulgare e condividere i prodotti di qualità reggini».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook