Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Marina di Gioiosa, esami negati e ritardi nelle Usca
SANITÀ

Marina di Gioiosa, esami negati e ritardi nelle Usca

di
Scoppia il caso sull’unica “squadra” attivata nella Locride: presentato un esposto in Procura
Reggio, Cronaca
Le unità speciali di continuità assistenziale

Non è assolutamente accettabile che persone positive al Covid non riescano più a fare i tamponi di controllo nella sede Usca di Marina di Gioiosa Jonica. Per superare l’incredibile criticità, in questi giorni, il Comitato “DifendiAmo l’ospedale” ha inoltrato «una formale denuncia-esposto alle autorità competenti, dalle quali ci auguriamo che vengano individuate presto di chi siano le responsabilità».
Da tempo nella Locride viene segnalata l’impossibilità di eseguire i tamponi all’Usca di Marina di Gioiosa Jonica, purtroppo, però, fino ad oggi nessun correttivo è stato assunto. Secondo il comitato i cittadini, nelle loro segnalazioni, affermano che sarebbe stata «l’Asp a dare disposizione che i tamponi possono essere effettuati solo a domicilio».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook