Lunedì, 25 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Luca, insulti social a Calabrese per lo stadio di Locri “negato”
IL CASO

San Luca, insulti social a Calabrese per lo stadio di Locri “negato”

di
La società sportiva prende le distanze
insulti, locri, san luca, stadio negato, giovanni calabrese, Reggio, Cronaca
Lo stadio di Locri

Non è affatto vero che il sindaco di Locri, Giovanni Calabrese ha “negato” il campo sportivo all’Asd San Luca. Come spiega in una nota l’ufficio stampa del comune di Locri, la verità è molto diversa. «Non corrisponde sicuramente a verità che il sindaco di Locri abbia negato lo stadio al San Luca calcio! Il sindaco Calabrese – si legge nella nota – ha dato piena disponibilità per le partite ufficiali, per come regolamentato dalla Giunta municipale. Ma, allo stesso tempo, ha evidenziato che il regolamento comunale non disciplina la possibilità di effettuare gli allenamenti per squadre esterne alla città di Locri. Decisione assunta in passato per non gravare ulteriormente il terreno di gioco del comunale di Locri già pesantemente utilizzato».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook