Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Emergenza rifiuti a Reggio, sono saltati tutti i piani
CONTESTAZIONI

Emergenza rifiuti a Reggio, sono saltati tutti i piani

di
Avr porta nuovamente il Comune al Tar per contestare l’ordinanza sindacale
Avr, reggio calabria, rifiuti, tar, Reggio, Cronaca
Il Comune sta facendo pulire la città ma per concludere il lavoro servirà tempo

È tutto saltato. Tempi di ritorno alla normalità, tempi di attivazione della discarica di Melicuccà e di conseguenza quello della costituzione formale dell’Ato della città metropolitana reggina; ed è saltato anche il cronoprogramma per il subentro della società del Comune nel servizio di raccolta della spazzatura ad Avr. È proprio Avr che decide per la seconda volta di tornare davanti al Tribunale amministrativo regionale per contestare l’ordinanza sindacale con la quale si impone alla stessa azienda di proseguire per ragioni di urgenza e necessità finalizzate a non interrompere il servizio. L’udienza si terrà nella prossima settimana e si contesta in questa circostanza tutto il provvedimento del sindaco Giuseppe Falcomatà, con il quale si proroga il precedente provvedimento.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook