Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, getta la droga dal balcone e viene arrestato
IL BLITZ

Reggio, getta la droga dal balcone e viene arrestato

Un altro giro di vite nel rione di edilizia popolare Marconi: la Polizia passa al setaccio decine di palazzine
controlli, droga, marconi, polizia, reggio calabria, Reggio, Cronaca
Una pattuglia della Polizia di Reggio Calabria durante un servizio di controllo del territorio

L'ennesimo blitz, condotto dalla Polizia di Stato nell’ambito del Piano Focus ’ndrangheta, elaborato in sede di Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, ha visto passare al setaccio il quartiere “Marconi”. Proprio i poliziotti delle Volanti, dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, che hanno operato in sinergia operativa con i colleghi del Reparto Prevenzione Crimine Calabria e della Squadra Cinofili, eseguendo un controllo presso l’abitazione di un 40enne reggino, già sottoposto al regime degli arresti domiciliari, hanno notato che quest’ultimo, con un escamotage che si rivelava una banale scusa, si avvicinava al balcone di casa e con una mossa repentina lanciava qualcosa per disfarsi di qualcosa di scottante. L’involucro, rimasto incastrato su una tettoia sottostante, è stato recuperato dai poliziotti: all'interno 8 confezioni in cellophane termosaldate di sostanza stupefacente del tipo “Cannabis”, per un peso complessivo di grammi 46,14.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook