Lunedì, 18 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio: il piano c’è, le dosi pure. Ora si acceleri con i vaccini
IL VIA A MELITO

Reggio: il piano c’è, le dosi pure. Ora si acceleri con i vaccini

di
coronavirus, Reggio, Cronaca
Il responsabile del presidio “Tiberio Evoli”, Giuseppe Zuccarelli

La campagna di vaccinazione anti covid parte a spron battuto anche nel Reggino. Nella mattinata di ieri si è partiti da Melito Porto Salvo dove è stato vaccinato il responsabile della direzione sanitaria del “Tiberio Evoli” Giuseppe Zuccarelli e altri sanitari del nosocomio ma piano piano tutto il territorio metropolitano di competenza dell’Asp verrà coperto. Dopo la giornata simbolica del 27 dicembre scorso con i primi vaccinati al Grande ospedale metropolitano e alcuni della stessa Asp, adesso si entra nella fase vera e propria di inoculazione del siero.
I rinforzi. Ai fini del reclutamento delle risorse umane indispensabili all’attivazione dei centri vaccinali, sono stati richiesti all’ufficio del personale 20 medici, 40 infermieri e cinque amministrativi mentre ulteriori risorse umane a titolo volontario e gratuito sono state richieste ai fini della campagna vaccinale all’Ordine provinciale dei medici di Reggio Calabria e alle diverse associazioni di volontariato locali. Allo stesso modo è stata reiterata la richiesta all’organismo regionale per l’acquisizione in deroga di almeno ulteriori 20 medici dalla graduatoria Usca per le necessità della campagna vaccinale.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook