Venerdì, 26 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Gestione alloggi popolari a Reggio, il Tar “boccia” il Comune

Gestione alloggi popolari a Reggio, il Tar “boccia” il Comune

Accolto il ricorso di un legittimo assegnatario che chiede risposte all’ente
alloggi popolari, Reggio, Cronaca
Giacomo Marino e Francesco Nucara

Sulla gestione degli alloggi popolari il Comune incassa una sentenza sfavorevole. Il Tar ha, infatti, accolto il ricorso di un assegnatario, contro il rigetto della richiesta di assegnazione di un alloggio Erp. Il Tribunale amministrativo ha evidenziato un eccesso di potere da parte dell'amministrazione, annullando di fatto la mancata assegnazione di un immobile destinato ad emergenza abitativa. «Siamo partiti circa 14 anni fa, constatando già con le amministrazioni precedenti che purtroppo il patrimonio edilizio comunale veniva abbandonato» spiega l’avvocato Francesco Nucara dell’associazione nazionale d’ispirazione cattolica per il diritto di cittadinanza (Ancadic) e difensore dell’assegnatario. «Non si aveva consistenza del numero degli alloggi di proprietà comunale, né della conoscenza degli alloggi destinati ai bisogni più urgenti per le famiglie, di quelle sfrattate perché non avevano i soldi per pagare il canone di locazione, o di quelle che avevano subito danni di parte dell’edificio pericolanti. Si tratta di persone che stavano in mezzo ad una strada o venivano ospitati in altre situazioni disagevoli».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook