Venerdì, 26 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Brogli a Reggio, il Tar rinvia tutto a metà maggio
IL CASO

Brogli a Reggio, il Tar rinvia tutto a metà maggio

di
Il centrodestra pensa a una manifestazione. Tempi lungi per il responso sul ricorso depositato da sei cittadini (alcuni candidati) vicini a Minicuci

Non ci sarà alcuna decisione a breve sul ricorso presentato al Tar per ottenere l’invalidazione degli eletti al Consiglio comunale di Reggio Calabria nel voto del 20 e 21 settembre scorsi. L’udienza pubblica è stata fissata, infatti, a maggio prossimo. Lo ha stabilito il presidente della sezione distaccata del Tribunale amministrativo regionale, Caterina Criscenti, che «ha ordinato alla parte ricorrente di notificare copia del ricorso e del presente decreto a tutte le parti che possono avere interesse, entro dieci giorni dalla data di comunicazione del presente provvedimento».

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook