Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, buche transennate e autobus costretti a cambiare percorso
VIABILITÀ

Reggio, buche transennate e autobus costretti a cambiare percorso

di
Saltano le fermate in via Sbarre Centrali, Pio XI e Salita Melissari
autobus, percorso a ostacoli, reggio calabria, via sbarre, Reggio, Cronaca
Percorso a ostacoli in Via Sbarre a Reggio Calabria

Serve una task force per mettere in sicurezza i percorsi dei bus. L’appello arriva dai rappresentanti sindacali aziendali di Atam che chiedono collaborazione agli amministratori comunali.
Il manto stradale in città, non è certo una novità, è un colabrodo. Tra rattoppi e nuove voragini diventa un percorso ad ostacoli e quando vengono segnalate le buche la prima risposta del Comune è quella di “picchettarne” il perimetro con transenne o pali piantati nel terreno. Operazione con cui certo rendere anche più visibile il cratere, ma questo comporta spesso che i bus non abbiano più lo spazio necessario per il transito. Il risultato? «Dobbiamo deviare il percorso e spesso sopprimere fermate» spiegano le rsa di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti. «Così succede in via Sbarre Centrali, via Pio XI e nella zona dell’Università». Una situazione che genera un doppio problema, per i cittadini che restano e piedi e per l’Azienda che deve fare e meno degli introiti dei biglietti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook