Sabato, 23 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Acqua, violate le norme sulle tariffe. Multa da 150mila euro al Comune di Reggio
STANGATA

Acqua, violate le norme sulle tariffe. Multa da 150mila euro al Comune di Reggio

di
Sanzione adottata dall’Authority dopo l’ispezione a Palazzo San Giorgio

Tariffa dell’acqua, Comune multato dall’Autorità per l’energia, reti e ambiente. Sono 150mila euro per l’innalzamento delle fatture al massimo (non deciso dall’attuale amministrazione) e per il sistema di tariffazione. Tutto parte quando l’Autorità, in collaborazione con il Nucleo Speciale per l’energia e il sistema idrico della Guardia di Finanza (ora Nucleo Speciale Beni e Servizi), ha effettuato nei giorni 26 e 27 gennaio 2016, la verifica ispettiva presso gli uffici di Palazzo San Giorgio. Alla luce degli esiti di quella verifica l’Autorità ha avviato nei confronti del Comune un procedimento per l’accertamento della violazione della regolazione del SII e dell’Anagrafica Operatori e l’eventuale adozione di provvedimenti sanzionatori e prescrittivi. Rigettate tutte le osservazioni del Comune che adesso da un lato si deve adeguare soprattutto per gli importi dei depositi cauzionali richiesti agli utenti finali e dall’altro deve pagare 149mila euro (49mila erano stati già versati in precedenza) a titolo di sanzione.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook