Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta a Reggio, 19 condanne al "clan dei rom". Risse e gestione dei buttafuori della movida
OPERAZIONE "ERACLE"

'Ndrangheta a Reggio, 19 condanne al "clan dei rom". Risse e gestione dei buttafuori della movida

di
Oltre un secolo di carcere. Le pene più pesanti sono state inflitte nei confronti di Cosimo e Andrea Morelli condannati rispettivamente a 15 anni 7 mesi e 10 giorni e 14 anni di reclusione
'ndrangheta, Reggio, Cronaca
Cosimo Morelli condannato a 15 anni 7 mesi e 10 giorni di reclusione

La Corte d'appello di Reggio ha inflitto 19 condanne per oltre un secolo di carcere a carico di un gruppo criminale colpito nell'operazione Eracle. Le pene più pesanti sono state inflitte nei confronti di Cosimo e Andrea Morelli condannati rispettivamente a 15 anni 7 mesi e 10 giorni e 14 anni di reclusione.

Entrambi, per la Direzione Distrettuale Antimafia, sarebbero al vertice del clan dei rom che operava al fianco ed in sintonia con le potenti cosche di ndrangheta di Reggio città ed Archi. Tra le accuse spicca la gestione mafiosa e violenta del servizio dei buttafuori nei locali della movida estiva, i Lidi sul Lungomare al centro negli anni scorsi di una serie di violente risse ed aggressioni ai gestori ed ai clienti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook