Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus Reggio, pneumologia sotto pressione. Pazienti anche da fuori città
PANDEMIA

Coronavirus Reggio, pneumologia sotto pressione. Pazienti anche da fuori città

di
La lotta al Covid: il Gom sempre in prima linea

Dai 35 ai 40 ricoveri al giorno. La Pneumologia del Grande Ospedale Metropolitano alza la soglia di guardia sul grande nemico: il covid. Numeri crescenti, e in poco tempo, ai quali la squadra diretta dal dott. Carmelo Battaglia ha dovuto adeguarsi. «Siamo passati da una media di posti letto occupati che non superavano le 28 unità a quella attuale, in un bilanciamento continuo tra chi viene trasferito in altri reparti; chi guadagna la via di casa e chi, invece, non avendo la possibilità, nella propria abitazione, di rispettare il distanziamento domiciliare, ancora in stato di positività, viene trasferito nel reparto di degenza covid di Gioia Tauro. Qui – aggiunge Battaglia –, ancora esistono posti letto liberi per questi soggetti che hanno alle spalle un’assistenza ospedaliera impegnativa».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook