Venerdì, 18 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Raccolta rifiuti in tilt a Reggio, Avr sotto accusa
AMBIENTE

Raccolta rifiuti in tilt a Reggio, Avr sotto accusa

di
Da marzo a maggio perse in media 30 tonnellate di conferimento di indifferenziato al giorno
rifiuti reggio calabria, Reggio, Cronaca
Rifiuti in Via Giulia, a Reggio Calabria, all’angolo con il lungomare FOTO ATTILIO MORABITO

Situazione difficile in città sul fronte dei rifiuti. Come già scritto nell’edizione di domenica, in diversi quartieri sono tornati a comparire cumuli di spazzatura. Eppure questa volta- seppur si resta sempre in un momento di emergenza- non si registrano problemi nel conferimento dal momento che la città porta i rifiuti negli impianti pugliesi, ovviamente con costi esorbitanti. Ma per capire come la situazione della raccolta sia nettamente peggiorata nelle ultime settimane basta fare un rapido confronto con la media di conferimento della frazione indifferenziata in un giorno tra marzo e l’inizio di maggio. Da 166 tonnellate di spazzatura in media conferita in un giorno si è scesi a 137 tonnellate. Una riduzione importante anche se il dato non è sicuramente fra i peggiori della storia della lunga crisi del settore in città.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook