Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Locri, “Banco Nuovo-Cumps”: la Procura ricorre in appello
IL CASO

Locri, “Banco Nuovo-Cumps”: la Procura ricorre in appello

di
Impugnata l’assoluzione di dieci imputati nel filone ordinario del maxiprocesso
“Banco Nuovo-Cumps”, locri, procura, tribunale, Reggio, Cronaca
Il tribunale di Locri

La Procura generale di Reggio Calabria ha proposto appello nei confronti di 10 imputati mandati assolti dal Tribunale di Locri all’esito del filone in ordinario del maxiprocesso “Banco Nuovo-Cumps”.
Il ricorso, depositato nei giorni scorsi, che porta la firma del sostituto procuratore generale Francesco Tedesco, riguarda Giuseppe Benavoli, Stefano Benavoli, Gianfranco Mancuso, Carmelo Morabito, Daniele Nucera, Luigi Palumbo, Sebastiano Profazio, Silvestro Toscano, Antonino Vitale e Leo Zappia.
La richiesta dell’accusa è quella di «condannare gli imputati sopra indicati alla pena determinata dal Pg in udienza», che ancora non è stata fissata e nel corso della quale interverranno gli avvocati difensori degli imputati interessati, che possono controdedurre alle argomentazioni della Procura, che si concentrano in 108 pagine.

Leggi larticolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook