Martedì, 22 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti a Reggio, gli stipendi tardano ancora. Si ferma per due giorni la raccolta
L'INIZIATIVA

Rifiuti a Reggio, gli stipendi tardano ancora. Si ferma per due giorni la raccolta

di
A poche settimane dall’ultimo sciopero, nuova protesta dei lavoratori Avr dal 16 al 18
protesta lavoratori avr, rifiuti reggio calabria, Reggio, Cronaca
La protesta dei lavoratori Avr a Reggio Calabria

A distanza di una manciata di settimane i lavoratori di Avr tornano ad incrociare le braccia, questa volta per 48 ore. La raccolta si fermerà, garantendo i servizi essenziali, dal 16 al 18 giugno. Le ragioni della protesta? Sempre le stesse. I pagamenti degli stipendi che la società. Ma i ritardi ormai da mesi non sono imputabili al Comune che ha liquidato i 17 milioni di debiti pregressi che aveva accumulato negli anni e provvede nei tempi previsti (trenta giorni alla presentazione della fattura) a pagare il corrente, quindi altri circa 2 milioni al mese. Ma ogni volta è la solita agonia, la società aspetta di incassare prima di pagare gli stipendi. Una situazione che ha logorato il rapporto con le maestranze che arrivano da anni di battaglie di una vertenza che ha vissuto pagine davvero difficili, fatte di sit-in di occupazioni di scioperi della fame.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook