Venerdì, 30 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Furti e violazioni, lo sfogo del parroco: "Cataforio e San Salvatore dimenticati da Reggio"
LA LETTERA

Furti e violazioni, lo sfogo del parroco: "Cataforio e San Salvatore dimenticati da Reggio"

Il parroco scrive a sindaco e prefetto dopo l'aumento di furti e violazioni di domicilio che si sono registrati nei due centri

Il parroco di Cataforio e San Salvatore Don Giovanni Gattuso ha scritto al sindaco e al prefetto «con spirito di collaborazione per richiamare la vostra attenzione sulla sicurezza e l’incolumità dei cittadini residenti nei Borghi di Cataforio e San Salvatore».

«Ultimamente – evidenzia Don Gattuso – furti e violazioni di domicilio sono aumentati sia in orari diurni che notturni interessando anche qualche attività commerciale. Azioni che, a volte, si sono consumate alla presenza degli interessati sfiorando per poco la tragedia. Per tali gravi motivi si chiede un maggiore pattugliamento da parte delle Forze dell’Ordine e, quale deterrente l’installazione di sistemi di videosorveglianza per rispondere alla domanda di sicurezza dei cittadini».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook