Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca A Gallico da 15 giorni vivono senza acqua
LA LETTERA

A Gallico da 15 giorni vivono senza acqua

Lettera di "una cittadina esasperata"
crisi idrica, reggio, Rossella Lombardo, Reggio, Cronaca
Rende, fino a gennaio sarà crisi idrica

La Signora Rossella è "una cittadina incinta disperata" come lei si è anche autodefinita nella lettera che ha inviato prima al sindaco Giuseppe Falcomatà e adesso anche ai media ed alla Gazzetta del Sud. Anche lei, come tantissimi altri cittadini reggini in questa estate caldissima, sta vivendo giorni, troppi giorni, senza acqua. Una situazione drammatica, insopportabile e non accettabile nel terzo millennio. Eppure sta accadendo come la stessa Signora Rossella ci racconta:

"Io sono incinta all'ottavo mese e sono costretta a spostarmi continuamente per potermi lavare, mangiare e andare in bagno. Ho scritto tramite PEC al Sindaco, al Prefetto, alla Protezione Civile e tramite qualche testata giornalistica fatto un appello al Primo Cittadino. Senza alcun riscontro. Al comune non risultano guasti su Gallico, ma nella via dove è sito il condominio presso il quale abito di fatto sono 15 giorni che abbiamo disservizi idrici, anzi proprio assenza. Non vi sono avvisi all'utenza e non ci sono problematiche di condotte guaste, come comunicatomi personalmente fa un Consigliere Comunale che aveva preso a cuore la situazione in cui versiamo in Via Marra Traversa Privata 51, Gallico".

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook