Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ancora chiusa la Sp1 di Reggio che porta allo Zomaro
SICUREZZA

Ancora chiusa la Sp1 di Reggio che porta allo Zomaro

di
Il tratto è stato più volte interessato da smottamenti

Rimane chiusa al traffico la strada provinciale che collega la città allo Zomaro: il passaggio è consentito solamente ai mezzi di soccorso. L’importante arteria, percorso alternativo alla superstrada Ionio-Tirreno per il collegamento tra la Piana di Gioia Tauro e il versante ionico, necessita di costante monitoraggio e lavori di messa in sicurezza per il pericolo concreto di smottamenti conseguenza dei recenti devastanti incendi che hanno interessato i costoni che la delimitano. Da qui la decisione, inevitabile, della Città metropolitana di mantenere interrotta la comunicazione viaria.

La situazione già nell’immediatezza del divampare degli incendi era apparsa grave in termini di sicurezza della strada, soprattutto lungo i tratti maggiormente interessati dalle fiamme: dall’Incudine a Mangiafico, fino al tratto denominato Uomo morto.

Un percorso, quello della provinciale, costituito da tornanti, che andrà valutato nella sua interezza anche al fine di un ammodernamento, tra l’altro auspicato da decenni, necessario per rendere la strada più agibile e sicura.
Il pericolo frane, del resto, non è nuovo per questa importante via di comunicazione: nel tempo, più volte il tratto è stato interessato da importanti smottamenti dovuti alle intemperie, alla conformazione dei luoghi e alla mancanza di un’opera di ammodernamento attesa e mai avvenuta, se non parzialmente e per rattoppi al fine di risolvere le emergenze.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook