Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Crisi idrica a Reggio, i Comitati uniti verso l’incontro in Prefettura
L'EMERGENZA

Crisi idrica a Reggio, i Comitati uniti verso l’incontro in Prefettura

I quartieri Santa Caterina-San Brunello sposano la protesta scoppiata a Eremo
protesta acqua, reggio calabria, Reggio, Cronaca
La protesta dei cittadini del Comitato Eremo di Reggio Calabria

Il Comitato Santa Caterina San Brunello, si unisce alla protesta del Comitato Eremo e della sua rappresentanza per la giusta pretesa di erogazione del servizio idrico indispensabile e vitale. Una protesta condivisa che avvicina i cittadini che mossi dal senso di appartenenza vogliono contribuire a migliorare la qualità della vita nei diversi quartieri del territorio.
Intanto domani alle 19 in piazza Italia, il collettivo La Strada promuove l’iniziativa il cammino dell’acqua. «Stanchi di vedere la nostra città in queste pessime condizioni, a causa della pessima amministrazione comunale abbiamo deciso di tornare ad occupare la piazza. Siamo sommersi dai rifiuti, l’acqua è assente da mesi e tutto ciò non può lasciaci indifferenti nella rassegnazione che nulla possa cambiare. Andare in piazza e farsi sentire è necessario per ricordare a chi amministra che il suo primo interesse è rendere conto alla cittadinanza e non ai soliti pochi».
«L’emergenza idrica e dei rifiuti – argomentano i componenti del Comitato di S. Caterina – sono due temi chiave, attorno a cui la Rete dei Comitati con il gruppo Miti uds ha già chiesto alla Prefettura di calendarizzare un tavolo inter-istituzionale».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook