Sabato, 16 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Il Comune di Reggio abbatterà il Bevacqua per quell’esproprio mai ultimato
IL CONTENZIOSO

Il Comune di Reggio abbatterà il Bevacqua per quell’esproprio mai ultimato

di
L’operazione comporta un costo di 1,7 milioni di euro
ex scuola Bevacqua, reggio calabria, Reggio, Cronaca
L'ex scuola Bevacqua a Reggio Calabria

Un provvedimento con cui dare esecuzione alla sentenza del Consiglio di Stato datata 2018. Costerà 1,7 milioni di euro mettere fine al contenzioso frutto di un pasticcio amministrativo risalente dei decenni passati. Il Comune non aveva mai perfezionato il procedimento di esproprio del terreno su cui è stata realizzato l'immobile della scuola media Bevacqua. Un amara scoperta costata parecchio alle casse dell’Ente. Una vicenda che si trascinava da anni, i proprietari del terreno hanno fatto valere le loro ragioni davanti alla giustizia amministrativa che ha messo l'Ente davanti a due opzioni: o pagare l'esproprio e tutti gli arretrati e gli interessi (una cifra che si avvicinava ai 5 milioni di euro) oppure restituire il terreno, avendo ripristinato le condizioni iniziali, quindi facendosi carico dell'abbattimento dell'immobile. E tra le due possibilità l'Ente ha preferito la seconda che comporta dei costi inferiori, 1,7 milioni di euro.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook