Mercoledì, 01 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ennesima rissa a Cannitello di Villa S. Giovanni. I residenti sono esasperati
FUTILI MOTIVI

Ennesima rissa a Cannitello di Villa S. Giovanni. I residenti sono esasperati

di
Insulti e percosse a un uomo di mezza età
cannitello, ennesima rissa, villa san giovanni, Reggio, Cronaca
La zona della Madonnina a Cannitello di Villa San Giovanni

Ci risiamo: rissa tra una ventina di ragazzi a Cannitello, nella tarda serata di lunedì, scoppiata per futili motivi. Era il 10 luglio quando i residenti del quartiere presentavano un esposto per denunciare una perdurante situazione di disturbo alla quiete pubblica. Fatto scatenante, la sera prima, una rissa tra adolescenti finita tra botte e insulti anche ad adulti. Da allora controlli e posti di blocco, soprattutto nella zona della “Madonnina” dove sostano decine di giovani di tutte le età, anche per la presenza di un distributore automatico. Una settimana fa l’eco di un’altra rissa (di proporzioni più contenute) in piazzetta. Lunedì sera, un copione già visto: a scatenare la violenza un parcheggio maldestro di un ragazzo, il cui scooter era a fare bella mostra di sé sul marciapiede. Alla richiesta di un uomo di mezza età di spostare il motorino si è scatenato l’inferno di insulti e minacce, e poi anche calci e pugni. Sono intervenuti sia i militari della stazione dei Carabinieri di Villa sia gli agenti del Commissariato, cui i residenti continuano a chiedere a gran voce un «costante controllo del territorio».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook