Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Locri, personale del Suem 118 in stato di agitazione
LA DECISIONE

Locri, personale del Suem 118 in stato di agitazione

di
Asp di Reggio: proclamato dalla Uil-Fpl. "C’è la forte consapevolezza del marasma che da anni si impadronito dell’Azienda"

La grave situazione gestionale che denunciata giorni fa all’interno del servizio Suem 118 dell’Asp reggina ha indotto la segreteria territoriale dell’Uil-Fpl, ricevuto mandato dai partecipanti alle diverse assemblee, a proclamare lo stato d’agitazione di «tutti i dipendenti del 118 dell’Asp reggina» e a richiedere il tentativo preventivo di conciliazione. È stato il segretario territoriale del’Uil-Fpl Nicola Simone a comunicare questa decisione al prefetto, al Commissario straordinario dell’Asp e alla Commissione di garanzia dell’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali.

Simone evidenzia di essere pervenuto a questa decisione poiché nel corso delle diverse assemblee con i dipendenti è emersa una «forte consapevolezza del marasma organizzativo che da anni si è impadronito dell’Azienda nonostante gli avvicendamenti di direttori generali, commissari prefettizi e commissari straordinari», ma e perché «a nessuna delle note e delle denuncia trasmesse dalla Uil-Fpl è stato dato alcun riscontro, visto che l’Azienda è a tutt’oggi pervasa da un sistema che impedisce una virtuosa e normale attività che possa dare risposte a cittadini ed operatori, come hanno evidenziato gli interventi posti in essere dalla magistratura e dalla Corte dei conti».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook