Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid a Reggio, inizia l’esodo verso altre strutture
EMERGENZA

Covid a Reggio, inizia l’esodo verso altre strutture

di
Centodue i pazienti contagiati e ricoverati al Grande Ospedale Metropolitano che è quasi al collasso
covid, grande ospedale metropolitano reggio, pazienti trasferiti, Iole Fantozzi, Salvatore Costarella, Reggio, Cronaca
Iole Fantozzi e Salvatore Costarella

Centodue i pazienti Covid ricoverati al Grande Ospedale Metropolitano, che si trova sempre più al collasso. Una situazione limite che ha portato il management aziendale guidato dal commissario Iole Fantozzi a guardare oltre i confini provinciali. «Ieri abbiamo spostato i primi tre pazienti al Pugliese di Catanzaro, ma è solo un primo passo in quanto sono già sei quelli in lista individuati dal primario di Malattie infettive Pino Foti per essere destinati fuori provincia – informa il direttore sanitario Salvatore Costarella –. Per fortuna, in questo momento così drammatico abbiamo chiesto e ottenuto la collaborazione degli ospedali Mater Domini e Pugliese Ciaccio di Catanzaro e di quello di Tropea, avendo noi raggiunto la capienza massima di posti letto». C'è un altro aspetto importante. Rilancia Costarella: «Proprio al fine di assicurare condizioni dignitose di cura e di assistenza, mancando gli spazi per le barelle che cerchiamo comunque di limitare il più possibile, abbiamo chiesto all’Asp di non fare più arrivare autoambulanze al Gom, ma direttamente nei tre presidi ospedalieri che ci hanno offerto disponibilità nella consulenza Covid e quindi nei successivi ricoveri» aggiunge il ds, che incontriamo in una giornata quanto mai intensa segnata da una interlocuzione scritta con l’Asp affinchè sia da supporto allo stato di urgenza del Gom.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook